I dispettosi: il vento, i corvi, i fumatori

Dal diario del “plogging” (“cammino e raccolgo”) di mercoledì.


Oggi abbiamo percorso viale Cooperazione dal numero 40 fino al monumento di Luigi Buffoli, che abbiamo pulito dalle foglie e dalle erbacce.


Il vento e i corvi dispettosi sparpagliano in giro molte delle cose che troviamo e raccogliamo, mentre per i mozziconi di sigarette sui marciapiedi e nell’erba non riusciamo a dare la colpa al vento: gli unici dispettosi sono i fumatori indisciplinati.


Anche se sappiamo che il fumo nuoce alla salute, non vogliamo togliere il piacere di una passeggiata con la sigaretta accesa.


Sappiamo che alle volte fumare una sigaretta è come una parentesi, un modo per rilassarsi e mettere ordine nei pensieri. É l’ultimo gesto che è sbagliato: quel volo fatto fare nell’ambiente e non nel cestino al mozzicone!


Noi continuiamo a camminare e a raccogliere: chissà se qualche fumatore indisciplinato che ci sta leggendo decida di cambiare e usare i cestini!


Via Cooperazione dal n. 40 fino al monumento di Luigi Buffoli Voto: 8

PASSATE PAROLA, GRAZIE!