Dal diario di un giorno in zona rossa

Rido di me perché oramai ho preso l’abitudine, butto l’occhio e perlustro: anche quando esco per andare a fare la spesa lo sguardo va in automatico al marciapiede e non solo per guardare dove metto i piedi.


Chiamiamola deformazione professionale prodotta da Cammino & Raccolgo: la cosa mi fa ridere perché ora che ho posato la mia attenzione anche al “rasoterra”, so che difficilmente perderò questa attitudine.


Di conseguenza viaggio sempre equipaggiata perché “non si sa mai” che incontri una mascherina o una lattina abbandonati in bella vista ed è per questo che ho creato una graziosa collezione “autunno/inverno”, che poco si discosta da quella di “primavera/estate”, tra cui scegliere i capi da tenere in borsa.


Si passa dalla combinazione bianco e beige, un mix sempre attuale in qualsiasi stagione,



ai gemelli, elegante bianco su bianco per le borse di ogni colore,



per arrivare infine alle lineari trasparenze.




Trovo sia una collezione indicata anche per gli indisciplinati fumatori, per coloro che non sanno mai dove buttare i loro piccoli rifiuti quando sono in strada e non ci sono i cestini, per gli indisciplinati proprietari di cani che non raccolgono le deiezioni dei loro simpatici amici: sono tutti oggetti che ci ritroviamo in casa dopo aver fatto la spesa (se non li lasciamo in giro prima).

Forza Indisciplinati prendete idee dalla collezione e cambiate gesto perché sicuramente non saró solo io a ringraziarvi!

Passate parola, grazie!